I forum di Totus Tuus Maria Maria

Torna indietro   I forum di Totus Tuus > Che cosa credere? > Dubbi?

Rispondi
 
Strumenti discussione
  #1  
Vecchio 17-03-2012, 16.49.18
dlsleo dlsleo non è connesso
Partecipante
 
Data registrazione: 09-06-2011
Messaggi: 79
dlsleo è sulla strada della carità fraterna
Predefinito Teologia morale...

Che cosa si intende per mormorazione? Il mio confessore dice che consiste nel rivelare alcuni aspetti della vita personale di qualcuno, ma successive ricerche mi hanno mandato fuori strada.

Il catechismo di Giovanni Paolo II e il prontuario biblico di Haider (EDB) non la menzionano. Ne parla solo il dizionario della Bibbia (BUR), dice che si tratta di una ribellione a Dio e fa pure alcune citazioni, ma non sono chiare nell'esposizione.

Che cosa s'intende per mormorazione? Quando una persona dice: quello là si comporta male, perché gli è morto il padre o perché gli è andato male il matrimonio, è mormorazione oppure no?

Rispondi citando
  #2  
Vecchio 18-03-2012, 12.56.46
Viktor Frankl Viktor Frankl non è connesso
Partecipante
 
Data registrazione: 16-04-2010
Messaggi: 76
Viktor Frankl è sulla strada della carità fraterna
Predefinito Riferimento: Teologia morale...

Filippesi 2,14-15.
"Fate tutto senza mormorazioni e senza critiche, perché siate irreprensibili e semplici, figli di Dio immacolati in mezzo a una generazione perversa e degenere, nella quale dovete splendere come astri nel mondo,"

1)Esiste una mormorazione rivolta al prossimo che consiste nel riportare ad altro mancanze e difetti, presunti o reali, di una persona con linguaggio più o meno esplicito o più o meno allusivo o dovendone per forza parlare, nel non farlo con la dovuta carità e delicatezza.

2)Oppure dovendo fare un lavoro, farlo controvoglia, mormorando, senza dir chiaro il motivo del proprio disappunto.

3)Esiste poi una mormorazione verso Dio, di cui ci sono diversi esempi nella Bibbia, che dimostra una mancanza di fiducia verso di Lui.

La 1° porta alla durezza di cuore, alla maldicenza e alla mancanza di carità verso il prossimo. Nel 2° caso non potendo parlar chiaro e dovendo per forza fare una cosa, meglio farla, senza mormorare, dato che il mormorare avvelena solo l'animo. Il 3° caso dimostra al massimo livello fra i tre la mancanza di fiducia in Dio e l'orientamento prevalente verso interessi mondani e la pretesa di gestire come pare il proprio cammino, senza fidarsi troppo del disegno superiore.

In diverse sue massime San Giovanni Bosco si occupa di mormorazione.

Ultima modifica di Viktor Frankl : 18-03-2012 alle ore 12.59.48
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 18-03-2012, 16.14.12
dlsleo dlsleo non è connesso
Partecipante
 
Data registrazione: 09-06-2011
Messaggi: 79
dlsleo è sulla strada della carità fraterna
Predefinito Riferimento: Teologia morale...

Ho fede in Dio e non discuto la sua volontà ma, come succede in questi casi, mi vengono attribuite invidia e ingratitudine a sproposito.

Dato che non sono né invidioso né ingrato...

a. Posso replicare?
b. Posso svelare il contenuto dell'invidia e dell'ingratitudine?
c. Posso parlare correttamente di proiezione psicologica?

1. Svelare il meccanismo di una truffa (come fanno in televisione, sul giornale e come fanno le forze dell'ordine) è mormorazione oppure no?

In un certo senso lo faccio anch'io, ma in un modo più corretto, senza giudicare la persona, senza provocare e senza scadere nell'offesa formale e sostanziale.

Rispondi citando
  #4  
Vecchio 23-03-2012, 16.41.53
Viktor Frankl Viktor Frankl non è connesso
Partecipante
 
Data registrazione: 16-04-2010
Messaggi: 76
Viktor Frankl è sulla strada della carità fraterna
Predefinito Riferimento: Teologia morale...

Citazione:
Originalmente inviato da dlsleo Visualizza messaggio
Ho fede in Dio e non discuto la sua volontà ma, come succede in questi casi, mi vengono attribuite invidia e ingratitudine a sproposito.
Forse non ho capito bene la situazione, ma io con persone del genere ho imparato che la cosa migliore è chiudere il più possibile, lasciarli perdere e cambiar compagnia, anche se non sempre è possibile.
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi threads
Tu non puoi inserire risposte
Tu non puoi inserire allegati
Tu non puoi editare i tuoi posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 19.04.21.

Come aiutare totustuus.it: | Documenti di tutti i Concili | Denzinger | Tutte le Encicliche | Amici di Joseph Ratzinger | San Josemaria Escrivà | Card. Caffarra | Pagine cattoliche | Tutta un'altra storia | Contro la leggenda nera | Difendere la vita | Rino Cammilleri | Libertà di educazione | Eugenio Corti | P. Thomas Tyn O.P. | P. Cornelio Fabro | Per una politica dei valori | Campus Virtuale di teologia | Fatti Sentire! | Vittorio Messori | Haerent animo | Flos Carmeli | Amici di don Giussani | Storia, politica, educazione | Scambio banner per siti cattolici | Feeds, Rss, Xml | I forum di Totus tuus | Tutti i libri scaricabili gratuitamente

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vbulletin.it
Nessun diritto riservato, riproduzione raccomandata anche senza citare la fonte.